Ciliegia durona di Chiampo (Vicenza)


 
STORIA DEL PRODOTTO:  La coltivazione del ciliegio nel territorio vicentino risale al medioevo e diventa una vera e propria attività commerciale attorno alla metà del Novecento.
 
CARATTERISTICHE: La ciliegia si presenta con una pezzatura grossa, del peso di circa 7 gr, e un diametro di almeno 24 mm ,di forma sferoidale e leggermente più appuntita della Mora di Cazzano. Ha un peduncolo sottile di media lunghezza e buccia di colore rosso intenso ed è molto resistente alle manipolazioni. La polpa è soda, poco aderente al nocciolo, di ottimo sapore.

TECNICHE DI COLTIVAZIONE: Si coltiva nei suoli  dei versanti calcari marmosi. I frutteti hanno densità variabile a seconda che si scelga un impianto a vaso, fitto e superfitto, ma è basilare che le chiome degli alberi contigui devono essere separate, per permettere alla pianta di avere un’ottima areazione e illuminazione.

PERIODO DI PRODUZIONE: La raccolta si effettua dopo la terza decade di giugno, procedendo manualmente alla cernita dei frutti.
Il consumo è previsto entro cinque giorni dalla raccolta.
 
Link: www.comune.chiampo.vi.it
© 2012 Info De. Co. All Rights Reserved.