Gnocchi di Selva di Trissino (Vicenza)


 
L’aggiunta delle uova nell’impasto lo rende tenero e ne ravviva il colore.
 
Storia
Sul versante meridionale dal monte Faldo, si trova Selva, localitą del comune di Trissino che gią che le cronache medievali descrivono suddivisa in 36 poderi e che nel Cinquecento l’umanista Gian Giorgio Trissino decantava per via di un vino bianco ivi prodotto, detto Senese, sottolineando che papa Paolo III apprezzava riceverne regolare omaggio.
 
 
 
Ricetta (4 persone)
Ingredienti:
1Kg patate
250g farina
1 uovo
Noce moscata
Sale quanto basta
Procedimento:
Lessare le patate con la buccia, sbucciarle e passarle ancora calde nello schiacciapatate. Lasciare raffreddare, impastare con gli altri ingredienti fino a raggiungere la consistenza utile per fare con le mani dei bastoncini del diametro di circa 1,5 cm. Tagliarli lunghi 2 cm e passarli su una forchetta, o sul retro di una grattugia, porli su un panno infarinato.
Per cuocerli, metterli nell’acqua salata e bollente, saranno cotti quando saliranno in superficie. Scolarli molto delicatamente e condirli a piacere.
 
 
Dove lo posso acquistare
NINFA SNC Trissino P.zza Mazzini 17 - attivitą artigianale di gastronomia
PARROCCHIA SANTA MARIA MADDALENA DI SELVA DI TRISSINO Trissino Selva di Trissino: somministrazione in occasione di feste e sagre
 
Dove lo posso gustare
RISTORANTE COSTA DI COSTA MARCELLO, COSTANTE & C. SNC Trissino Via Pellizzari 2
 
Eventi
Festa dello gnocco – www.festadelgnocco.it
© 2012 Info De. Co. All Rights Reserved.